X

San Benedetto

La scuola materna San Benedetto nasce nel 1964, nei locali che furono sede del convento benedettino, acquisito al Demanio negli anni dell’incameramento dei beni ecclesiastici.

Abbandonato per decenni era divenuto ricovero di poveri e senzatetto e, nel tempo, luogo di degrado materiale e morale.

Felice e profetica fu l’intuizione di Mons. Pirotto, allora vescovo della Diocesi di Troia, che riuscì ad avere dal Comune di Troia la cessione dei locali che, una volta ristrutturati e restaurati, accolsero questa scuola materna che negli anni è divenuta fiore all’occhiello della nostra cittadina.

In anni piu recenti gli ambienti che circondano il chiostro hanno ospitato il museo diocesano, oggi MED, che contiene un patrimonio di grande valore storico, artistico e religioso.

I vescovi che negli anni si sono succeduti, Mons. De Santis, Mons. De Giorgi (oggi cardinale), Mons. Casale, Mons. Zerillo, Mons. Cornacchia e ora sua eccellenza Mons. Giuliano, hanno sempre avuto a cuore questa scuola, affidando nel tempo la gestione a vari ordini religiosi di suore.

Fino al 2013 alle suore dell’ordine e dal 2014 alle suore francescane del Sacro Cuore di Gesù crocifisso.

Negli anni la struttura è stata sottoposta a vari interventi manutentivi e dotata ultimamente di nuovi arredi e attrezzature multimediali che l’hanno resa adeguata agli standard normativi previsti per l’edilizia scolastica.

Il fiore all’occhiello della struttura è l’aula magna intitolata al suo fondatore, dotata di palco e impianti audio e luci all’avanguardia.